SegnoSpeciale

SegnoSpeciale n. 231

TUTTI I FILM DELL'ANNO 2020-2021

Leggi il pdf

Speciale231 Intro

 

 

Leggi tutto: SegnoSpeciale

SegnoFilm

SegnoFilm n. 230

The Human Voice
(The Human Voice)

Regìa: Pedro Almodóvar                             Orig.: Spagna, 2020

Sogg.: liberamente ispirato all'opera di Jean Cocteau. Scenegg.: Pedro Almodóvar. Fotogr.: José Luis Alcaine. Musica: Alberto Iglesias. Mont.: Teresa Font. Scenogr.: Antxón Gómez. Costumi: Sonia Grande. Suono: Sergio Burmann. Eff. Vis.: El Ranchito. Trucco: Ana Lozano. Interpr.: Tilda Swinton (Lei); Agustín Almodóvar, Miguel Almodóvar, Pablo Almodóvar, Diego Pajuelo, Carlos García Cambero. Prod.: Agustín Almodóvar e Esther García, per El Deseo/S.L.U. Distr.: Warner Bros. Italia. Durata: 30 min.

Una stilosa attrice âgée aspetta da giorni la telefonata dell’amante che ha deciso di lasciarla. Nell’ansia dell’attesa si aggira nel suo elegante appartamento insieme a un cane, anch’esso smarrito per l’assenza del suo padrone; rompe alcuni oggetti, colpisce un vestito dell’uomo con un’accetta appena acquistata, prende una buona dose di farmaci e si addormenta. Il cellulare squilla. A svegliarla è il cane. Nel colloquio telefonico la donna, dopo aver finto di essere padrona della situazione, fa emergere le sue angosce; ma quando l’uomo le comunica che non terrà con sé il cane e che manderà qualcuno a prendere le sue valige, chiude il telefono e con il cane lascia l’appartamento non prima di avergli dato fuoco.

The Human Voice 

Leggi tutto: SegnoFilm

Star Wars

Star Wars n. 230

Leggi tutto: Star Wars