SegnoSpeciale

SegnoSpeciale n. 238

Speciale 238

SEQUENZE
Piccolo atlante di grandi momenti del cinema
Prima parte
a cura di Paolo Cherchi Usai              

      Siamo abituati a parlare e scrivere di cinema (anche sulle pagine di questa rivista) prediligendo il “tutto” sulle sue componenti. Questo vale anche per le recensioni di film, che raramente si soffermano per più di qualche frase su un momento emblematico dell’opera in questione. Succede così anche per i romanzi, le sinfonie, le pièces teatrali e le architetture, e non c’è nulla di male in tutto ciò: la genericità è un accettabile prezzo da pagare in cambio di un produttivo scambio di idee. Quando si tratta di approfondire, tuttavia, le cose si fanno più complicate, vuoi perché non si è abituati a riflettere sui particolari, vuoi perché interpretarli con cognizione di causa richiede un superiore grado di concentrazione e di disciplina mentale. Il diavolo, come si suole dire, è nei dettagli, e quando si parla di dettagli non è possibile barare né trovare rifugio nell’impressionismo a buon mercato.

Leggi tutto: SegnoSpeciale

SegnoFilm

SegnoFilm n. 238

Blonde
(Blonde)

Regìa: Andrew Dominik                            Orig.: U.S.A., 2022

Sogg.: basato sul romanzo omonimo di Joyce Carol Oates. Scenegg.: AndrewDominik. Fotogr.: Chayse Irvin. Musica: Nick Cave, Warren Ellis. Mont.: Adam Robinson. Scenogr.: Florencia Martin. Costumi: Jennifer Johnson. Suono: Lisa Pinero. Eff. Vis.: Temprimental Films. Interpr.: Ana de Armas (Norma Jeane), Lily Fisher (Norma Jeane giovane), Hulianne Nicholson (Gladys), Tygh Runyan (padre di Norma Jeane), Michael Drayer (Will Bonnie), Sara Paxton (Miss Flynn), Ryan Vincent (zio Clive), Patrick Brennan (Joe), Rob Brownstein (istruttore di recitazione), Evan Williams (Eddy Robinson Jr.), Xavier Samuel (Cass Chaplin), Dan Butler (I.E. Shinn), David Warshofsky (Mr. Z), Rebecca Wisocky (Yvet), Ethan Cohn (assistente del regista), Sonny Valicenti (direttore del casting). Prod.: Tracey Landon, Brad Pitt, Dede Gardner, Jeremy Kleiner e Scott Robertson, per Plan B Entertainment. Distr.: VoD in streaming [Netflix]. Durata: 167 min. 

La breve vita infelice di Norma Jeane Baker, al secolo Marilyn Monroe; nata da madre schizofrenica e padre ignoto, orfana, modella magnetica, attrice dotata e inquieta, abusata dai produttori, percossa dal secondo marito (“l’Ex Atleta”) e incompresa dal terzo (“il Drammaturgo”), sfruttata dall’amante (“il “Presidente”) e destinata a una fine precoce tra depressione e dipendenze.

Blonde 

Leggi tutto: SegnoFilm

Star Wars

Star Wars n. 238

Leggi tutto: Star Wars